facebook
twitter
linkedin
youtube
Per ulteriori informazioni  ed aiuti: +39 338 7674619
Per ulteriori informazioni puoi contattarci:
+39 338.7674619
info@pantarei2000.it
VIA E. De Amicis, 4
Casnate con Bernate (CO) 22070

 
 
Il sito web del centro 
Centro Studi Panta Rei
L'Associazione professionale Centro Studi Panta Rei è nata nel 1997 in provincia di Como (Italia) per volontà di Foglia Manzillo Maria Cristina e Nasti Nunzio.
centrostudipantarei_marchio
psicologi-medici-laureati-scienze-psico-sociali.pngcentrostudipantarei-poweredbyflazio.pngnastinunzio-fogliamanzillomariacristina.pngphoto-1433451990254-35dd07d4fbfd.jpg

facebook
twitter
linkedin
youtube
pantarei2000.it @ All Right Reserved 2018  | Sito realizzato da Flazio Experience

I NOSTRI VIDEO

 

Visualizza la lista completa dei video realizzati dai professionisti del  Centro Studi Panta Rei

                                Storie di medicina

                                                                  (di Maria Cristina Foglia)

"Storie dalla Terapia intensiva: la paralisi di Anna" - I PARTE

 

Questa è la prima storia terribile di cui sono stata testimone durante l’anno in cui ho frequentato il reparto di Terapia intensiva e spero di riuscire a descriverla con il rispetto che merita (Maria Cristina Foglia Manzillo)

"Storie dalla Terapia intensiva: Fabio"

 

Desidero qui raccontare una storia, semplice, mesta ma anche significativa e, per me, una delle più belle. (Maria Cristina Foglia Manzillo)

Storie cliniche ed umane: Carla e la sua "schizofrenia"

 

Mi è spesso capitato di ripensare a Carla durante i lunghi anni che mi separano dal tirocinio. Ero piuttosto giovane allora, mi ero appena laureata e frequentavo il Dipartimento di Salute Mentale. Era il mio primo semestre di tirocinio. (Maria Cristina Foglia Manzillo)​

 

"Storie dalla Terapia intensiva: la paralisi di Anna" – II PARTE

 

Questa è la prima storia terribile di cui sono stata testimone durante l’anno in cui ho frequentato il reparto di Terapia intensiva e spero di riuscire a descriverla con il rispetto che merita (Maria Cristina Foglia Manzillo)

"Storie dalla terapia intensiva: la paralisi di Anna" – III PARTE

 

 

Anna fu ricoverata per un lungo periodo e le sue condizioni continuarono a far impazzire i medici che non comprendevano la sua malattia. I consulti neurologici si susseguivano, le analisi si susseguivano, le Risonanze Magnetiche si susseguivano ma della sua malattia non si veniva a capo. Con il passare del tempo, si pensò a patologie sempre più rare tanto che i campioni di sangue vennero spediti a laboratori speciali per effettuare analisi straordinarie. (Maria Cristina Foglia Manzillo)​

Storia della terapia intensiva: Dora e le spondine del letto

 

Passano i mesi, capitano tanti episodi ed io non trovo il tempo per metterli giù ma ieri è accaduta una cosa che non voglio si perda. Sto frequentando il reparto di Terapia Intensiva. E’ un reparto speciale, pieno di molte situazioni che noi crediamo capitino lontano da noi e che d’un tratto vedi lì tutte riunite e drammatiche sia per la loro straordinarietà sia per la “normalità percepita” da parte di chi ci lavora. (Maria Cristina Foglia Manzillo)​

 

Storie dalla Terapia intensiva: la paralisi di Anna - IV PARTE

 

Qualche giorno dopo, capitai in reparto di mattina, quando l’attività è più frenetica, ed incontrai in quell’occasione la fisioterapista, Carla, del reparto. Quando mi avvicinai, stava lavorando con Anna. Il suo corpo era debolissimo e sciupato, i suoi muscoli erano ridotti al minimo ma ... (Maria Cristina Foglia Manzillo)​

 

 

Piero Angela tra diabete e vaccinazioni

 

Tempo fa è andata in onda su Rai 1 la famosissima trasmissione Superquark condotta da Piero Angela. Con sorpresa, meraviglia, approvazione, ho finalmente constatato che hanno scelto uno degli argomenti di grande interesse per i medici e l’intera comunità sociale: il diabete di tipo II. Il diabete di tipo II ha risvolti medici, sociali, psicologici, economici tali da farne un argomento che dovrebbe essere trattato in modo approfondito da tv nazionali. E non è l’unico argomento di tale portata. (Maria Cristina Foglia)​

Le avventure tragico-comiche di Maria Cristina in ospedale

 

Descrivo qui 3 brevi episodi di incomprensione tra medico e paziente nelle mie esperienze di medico con un occhio "psicologico" sempre attento a cogliere la difficile arte della comunicazione! Della serie..... Non c'è peggior sordo di chi non vuole sentire 🙃 (Maria Cristina Foglia Manzillo)

 

 

Create a website
Chiudi

Accedi